Sistemi per il test non distruttivo

Sistemi per il test non distruttivo

Nei sistemi di produzione continui è necessario poter rilevare eventuali difettosità o problemi qualitativi appena si manifestano nella linea di produzione, in modo da poter attuare delle misure correttive nel più breve tempo possibile.

Roland ha sviluppato sistemi di test non distruttivi basati su sensori a correnti parassite o campo magnetico. I sistemi a correnti parassite sono usati per rilevare difetti nei prodotti metallici, tipo cavi, fili tubi e coil. I sistemi a campo magnetico sono sviluppati per rilevare difetti nelle cinture d’acciaio per pneumatici radiali.

È disponibile anche un sistema ottico per l’ispezione della geometria del cordone di saldatura per rilevare cricche e altre difettosità

Roland Electronic

Industria automobilistica e dei cavi e fili

I sistemi a correnti parassite sono usati per rilevare difetti nei prodotti metallici, tipo cavi, fili tubi e coil.

argusaugeEagle Eye AA

Sensore innovativo per il rilevamento in strati, giunti di testa e bordi in semilavorati. Per spessori da 0,2 a 8mm, a seconda del tipo di materiale e del tipo di sensore.

+info sul sito Roland

osi40OSI40

Sistema laser per l’ispezione della superficie e il rilevamento delle difettosità.

+info sul sito Roland

ufd40UFD40

Il miglior sistema per rilevare difetti, giunzioni di testa, e connessioni meccaniche in cavi, fili e tubi. È stato progettato per i processi continui.

+info sul sito Roland

ect40_2014ECT40

Sistema a correnti parassite per l’ispezione di prodotti metallici quali tubi, coil, fili e cavi.

+info sul sito Roland

alucheckEHR® AluCheck

Ispezione e controllo non distruttivo laser della saldatura su acciaio e alluminio.

+info sul sito Roland

Industria dei pneumatici

sisxpcalibratorSIS XP – Calibrator

Sistema per la calibrazione del SIS XP.

+info sul sito Roland

sisxpSIS XP

Sistema per rilevare difetti nelle cinture d’acciaio per pneumatici radiali.

+info sul sito Roland